Torna su
TELEFONO: +39 0737 786302

[Indagine] Qual è il comportamento su Internet delle aziende italiane?

Risale all' inizio del 2012, l'incontro fortunato tra noi di BusinessFinder e il prof. Gabriele Micozzi, Docente di Marketing alla Facoltà di Economia LUISS di Roma e all'università Politecnica delle Marche, ed è stato l'inizio di una collaborazione attiva tra BusinessFinder e il mondo accademico della ricerca per avvicinare le piccole medie imprese italiane al mondo Internet e guidarle nella consapevolezza delle potenzialità del web, un impegno già presente nella mission di BusinessFinder, che è quella di Condurre le aziende all'utilizzo efficace di Internet per centrare i propri obiettivi di business.

Tra le varie attività svolte, oggi vi voglio parlare di una recente indagine svolta su un campione di imprese, sparse sul territorio italiano, per comprendere il livello di maturità delle aziende nei confronti del web e del mobile marketing nello specifico.

La ricerca è stata realizzata grazie al prezioso lavoro degli allievi del prof. Micozzi che ricordiamo (in ordine alfabetico):

Nicoletta Carpentieri

Daniela Ialenti

Marta Lapiana

Sabestiano Nicotra

Ilaria Spera

Serena Zingarelli

Indagine e Risultati

Nell'indagine sono state coinvolte 1250 imprese (l’80% rappresentato da aziende appartenenti al database BusinessFinder) a cui è stato chiesto di rispondere ad un questionario.

Le prime domande hanno mirato a profilare le aziende rispondenti:

  •  il 41% sono micro-imprese
  • il 38% piccola impresa
  • il 12% media impresa
  • il 9% ditta individuale

Dall’analisi è emerso che l’82% ha un’organizzazione B2B, il 18% B2C.

Al momento del sondaggio, l’81% dichiara di affidare le attività di marketing al personale interno, mentre un 19% si affida a aziende specializzate.

  •  Il 61% delle aziende investe meno del 5% del fatturato annuo nel marketing;
  • il 27% investe tra il 5 e il10% del fatturato annuo;
  • solo il 12% delle aziende investe più del 10%.
Domanda sull'utilizzo del web da parte delle imprese italiane

Domanda sull'utilizzo del web da parte delle imprese italiane

Il 97% delle aziende utilizza il web come strumento di comunicazione!

Focus sul Mobile Marketing

Andiamo subito ai dati:

  • Il 72% delle aziende ha sentito parlare di mobile marketing;
  • Il 16% ne ha sentito parlare ma non ne conosce le funzionalità;
  • il 12% non conosce affatto il mobile marketing.

Per il 39% delle aziende intervistate, il mobile marketing corrisponde ad aver un sito web compatibile con interfaccia mobile o tablet. Ben il 34% non utilizza nessun strumento di mobile marketing.

Il 12% utilizza le apps, seguite da geolocalizzazione (10%); solo un 2% si serve di pubblicità sulle apps. Nessuno fa uso del mobile couponing.

Utilizzo strumenti di mobile marketing da parte delle imprese

Utilizzo strumenti di mobile marketing da parte delle imprese

Investimenti in web marketing

Il web marketing viene percepito dalle aziende come elemento indispensabile per le imprese. Tutte sembrano approvare l’espressione:

“Se non sei su Internet, non esisti”.

Queste infatti effettuano investimenti di grandi dimensioni per l’implementazione di strategie di email marketing per il 36% e di search marketing per il 53%, seguiti da investimenti di dimensioni notevoli per l’implementazione di strategie di social media marketing per il 39%, e infine investimenti di dimensioni in continua crescita per il mobile marketing per il 25%.

Conclusioni

Il questionario traccia un ritratto dell'azienda tipo del tessuto industriale italiano: la micro-piccola impresa che è consapevole della necessità oggi di essere visibile su Internet con un proprio sito web, ma che ha qualche difficoltà nel comprendere le reali potenzialità della rete per fare business e l'importanza di avere una strategia di marketing online, definita in collaborazione con un'agenzia specializzata in web marketing.

Inoltre nonostante in Italia siamo 22 milioni di utenti Internet da mobile e tra i primi paesi in Europa per l'utilizzo di smartphone e tablet, una fetta significativa di aziende non utilizza strumenti di mobile marketing: solo un 39% ha investito in mobile marketing per realizzare un sito web compatibile con interfaccia mobile e tablet.

BusinessFinder e Università

Nell'ambito dei progetti che BusinessFinder porta avanti in collaborazione con il mondo accademico, siamo anche partner di NetworkLab, un laboratorio di ricerca permanente, un luogo di osservazione, di analisi e condivisione di conoscenza su temi legati al mondo del web, in un'ottica di marketing per le imprese.

BusinessFinder è anche sponsor tecnico del convegno annuale che NetworkLab organizza insieme all'Università Politecnica delle Marche, durante il quale viene presentata una ricerca. Il tema della ricerca di quest'anno è stato il Mobile e le app come strumento di marketing per le imprese. L'obiettivo della ricerca è comprendere se e come tali aziende fanno ricorso a questo nuovo strumento di marketing e fornire una mappatura delle principali tipologie di app utilizzate.

 

 

Lucia Picciaiola - Responsabile Comunicazione BusinessFinder

, , ,