Torna su
TELEFONO: +39 0737 786302

I dati della ricerca ROPO2: Research Online Purchase Offline

ROPO"Research Online Purchase Offline".

Oggi vogliamo parlarvi di una ricerca realizzata per la prima volta in Italia e patrocinata da IAB a cui BusinessFinder ha partecipato in qualità di Partner.

Si tratta di ROPO"Research Online Purchase Offline"

La ricerca misura i flussi di traffico e vendite fra retail online e retail fisico.

I consumatori sono stati interrogati sui loro comportamenti di visita e di acquisto presso quei retailer che, in diverse categorie merceologiche, hanno affiancato l'ecommerce ai punti vendita fisici, per misurare i comportamenti sia di "Research Online Purchase Offline", sia quelli opposti (da cui il nome ROPO2).

L'obiettivo finale è capire quali siano le segmentazioni, le sovrapposizioni e le influenze fra i canali di vendita online e quelli fisici, e fornire quindi ai retailer uno strumento importante per valutare l'impatto complessivo delle loro iniziative di comunicazione digitali.

La ricerca è stata condotta da Grand Union Italia, socio IAB, nell'ambito delle attività sviluppate dalla divisione Retail del Gruppo Internazionale FullSIX.

Sono stati indagati i comportamenti relativi a 89 retailer in 7 diverse categorie merceologiche (Abbigliamento e accessori | Arredamento casa, fai-da-te, giardinaggio | Elettrodomestici, elettronica e telefonia | Giocattoli | Profumeria e cosmetica | Super e Ipermercati | Viaggi).

I risultati si riferiscono all’analisi di 871 questionari pervenuti tra marzo e giugno 2013.

I risultati della ricerca

Di seguito riportiamo alcuni dati interessanti tratti dalla ricerca:

  • il 49% di chi ha visitato un retailer negli ultimi tre mesi lo ha fatto sia presso un suo negozio fisico che sul suo e-commerce
  • il 32% ha visitato unicamente il negozio
  • il 19% ha visitato unicamente l'e-commerce.

Le categorie merceologiche a maggiore multicanalità risultano:

  • Arredamento casa/Fai-da-te
  • Elettrodomestici/Elettronica/Telefonia.

Da un lato, la categoria Viaggi è risultata quella con maggiore prevalenza delle visite al solo e-commerce, dall'altro Super e Iper sono le categorie dove si registra la più alta percentuale di visite al solo punto vendita fisico.

Gli acquisti avvengono principalmente in negozio

  • in media il 74% degli intervistati dichiara che negli ultimi tre mesi ha acquistato solo in negozio
  • il 16%  in negozio e su e-commerce
  • il 10% solo su e-commerce.

Sebbene la maggior parte degli acquisti viene fatta in negozio, la ricerca dimostra come negozi fisici e e-commerce interagiscano ai fini dell'acquisto: i siti generano vendite non solo on line. Infatti il  tasso di conversione (rapporto tra acquisti e visite) sale dal 32% di chi ha visitato solo il punto vendita, al 36% di chi ha visitato sia il negozio che il sito e-commerce, e questo dato vale per tutte le categorie merceologiche prese in esame.

I dati ella ricerca ROPO2 forniscono ai singoli retailer informazioni preziose per ottimizzare la propria presenza in store e sul web, misurare le conversioni in store generate dal sito e viceversa, migliorare la customer experience.

[Fonte: Ricerca ROPO2 - Gran Union Italia]

Chi è Grand Union Italia

Grand Union è l'agenzia integrata di marketing digitale di nuova generazione del gruppo internazionale FullSIX.

Lucia Picciaiola - Responsabile Comunicazione BusinessFinder

, , ,