Torna su
TELEFONO: +39 0737 786302

6 consigli per migliorare l’engagement dei post su Facebook

 

Aprire una fan page su Facebook è un'operazione semplice. Malgrado questo gestirla chiama in causa energie e risorse qualificate. Non è sufficiente  aggiornarla regolarmente per avere successo ed ottenere engagement.Ogni brand ha il suo pubblico di riferimento con il quale deve interagire per creare un rapporto bilaterale che stimoli l'utente a produrre contenuti, mettere i like, condividere e commentare.

L'assunto base da cui partire è la differenza tra un profilo Facebook e una pagina aziendale. I fan di una brand page non sono come gli amici di un profilo. Per trasformare i fan in amici del marchio si deve necessariamente fare leva sugli strumenti che favoriscono l'engagement. Pertanto non esistono messaggi standardizzati che garantiscono successo e visibilità. La cautela nella progettazione del postplanning è d'obbligo: Facebook come gli altri social media può essere un arma a doppio taglio per la comunicazione dell'azienda quindi è essenziale analizzare attentamente i contenuti da proporre. La coerenza rispetto all’immagine del brand è il vincolo d'efficacia primario.

Riportiamo di seguito alcuni consigli utili per migliorare l'engagement delle fan page.

Usare le immagini

Un’immagine è il modo migliore per catalizzare l’attenzione, l'immagine stimola i sentimenti dei fan, le loro sensazioni, i ricordi e le emozioni. Attraverso la giusta immagine è possibile coinvolgere emotivamente l'utente. Ogni foto deve essere strettamente connessa al messaggio che si intende lanciare, meglio se  si tratta di un'immagine familiare che per l’utente sia facile associare al brand. Le foto, inoltre, hanno il vantaggio statistico di venire condivise più spesso di aggiornamenti di stato e link, oltretutto tramite un link di approfondimento è semplice sfruttarle per condurre i fan su altri canali legati al brand.

Post da completare

Il miglior modo per creare engagement è quello di stimolare una reazione da parte dell’utente. Un post nel quale si consente al nostro pubblico di esprimere tutta la sua creatività completando una frase e personalizzando il messaggio può essere un'ottima idea per stimolare e fidelizzare gli utenti. Spesso questi post raccolgono molti commenti divertenti e soprattutto incoraggiano un circolo virtuoso di partecipazione ed interazione.

Descrivere le foto

Stimolare l'interazione dell'utente chiamandolo attivamente a commentare un'immagine è un modo di creare engagement che unisce i due consigli precedenti. In questo caso l'utente non personalizza solo un messaggio, bensì agisce su un’immagine che ha bisogno di una descrizione. Sarà possibile dapprima catturare l’attenzione dei fan tramite un’immagine accattivante, e poi richiedere loro un’interazione per darle un carattere personale tramite una didascalia.

Fare domande

Fare una domanda è il modo più immediato per ottenere una risposta. Molto spesso chi gestisce le pagine social dimentica di terminare i post in modo aperto attraverso un quesito che inviti i fan a raccontare le proprie esperienze. Questo limita molto la portata di un post in termini di engagement, perché senza una domanda un utente leggerà il post e proseguirà oltre senza interagire. Oltre a esperienze personali o pareri complessi, che richiederebbero tempo all'utente distratto che usa Facebook in modo più che altro ricreativo, si può più semplicemente chiedere una preferenza secca tra due o più alternative. In questo modo il fan si sente chiamato in causa e per rispondere non ha bisogno di fare grossi sforzi.

Dare consigli

Il consiglio dato ai propri fan è la misura del take care che si dimostra di avere nei loro riguardi. Dare suggerimenti utili al pubblico può aumentare molto l’engagement. I fan percepiranno il valore che viene dato loro e saranno quindi più stimolati ad interagire. E' molto importante non distaccarsi troppo dal tema della pagina, altrimenti il rischio è di sfociare in digressioni poco funzionali che possono portare a risultati negativi.

Usare le citazioni

Esprimere un concetto con le parole che ha usato qualcun altro attira sempre l'attenzione, specie se il personaggio in questione ha una certa attinenza con l'immaginario evocato dal brand. Un po’ come per le foto, anche la citazione stimola un immediato sentimento nell’utente che grazie a quelle parole può sentirsi ispirato e quindi più propenso a condividerla.

Vuoi che un team di professionisti ti aiuti a gestire i post della tua fan page? Affidati a BusinessFinder, compila il form e sarai subito contattato!

 

[Fonte: liberamente tratto da Six Posts That Build Engagement on Facebook, Mashable]

 

 

, ,